Il Territorio

Diano San Pietro è situato nell’entroterra di Diano Marina, a 3 km dal mare e 9 km da Imperia.
La superficie del territorio comunale è di 11,76 kmq.
Gli abitanti residenti sono 1165, detti “Sampietresi” , nella parlata locale “Sampeotti”.

La nuova stazione ferroviaria di Diano consente di raggiungere a piedi il centro storico in cinque minuti.
Il casello dell’Autostrada dei Fiori A10 più vicino è San Bartolomeo al Mare.
L’attività principale è la produzione di ottimo olio di oliva.

Diano San Pietro costituisce un punto di partenza per la salita al Pizzo d’Evigno, o Monte Torre (988 m s.l.m.)
La Chiesa Parrocchiale, intitolata a San Pietro Apostolo, pare sia stata edificata sui resti di un tempio romano dedicato alla dea Diana. La più antica struttura esistente ancora in parte è il battistero, del V sec., mentre il campanile, in stile romanico-provenzale, risale al XII sec.
Nel corso del tempo l’edificio è stato più volte rimodernato, fino alla costruzione della facciata barocca, ultimata nel 1772 ed altri lavori minori nel XIX sec.

Nel 1564 i sampeotti, timorosi di un attacco dei barbareschi, costruirono un alto muro di recinzione per potersi rifugiare sul sagrato, ma furono fortunatamente risparmiati.
Le numerose frazioni e borgate che costellano il territorio comunale sono ricche di rilevanze architettoniche.



top